“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

Articoli con tag “ebook

Bruce Sterling ha condiviso su Tumblr il CS dell’antologia “Fanta-Scienza”

Il comunicato stampa (Ita/Eng) dell’antologia “Fanta-Scienza” (Delos Digital, 2019) è stato condiviso su Tumblr da Bruce Sterling, uno dei padri fondatori del movimento cyberpunk, venuto a conoscenza del progetto in occasione di Lucca Comics & Games.

Un vero onore!


Tutto il catalogo ebook di Lettere Animate in offerta a 0.99 € per 48h!

 

 

Potete leggere gratuitamente lo spin-off della saga pubblicato sulla pagina Fb e conoscere tre dei personaggi principali:

Posted by Wormhole (saga) on Friday, September 7, 2012

Posted by Wormhole (saga) on Monday, October 1, 2012


Per 24 ore, sconto del 25% su tutto il catalogo di Lettere Animate

Istruzioni: http://us5.campaign-archive2.com/?u=44bd8efbf64505fc66dc2f23b&id=acd4caa93c

http://www.youcanprint.it/fiction/fiction-fantascienza-epopea-spaziale/wormhole-9788868821647-ebook.html  Codice sconto: 18MARZO


L’avventura continua…

Dopo l’acquisizione di Edizioni Imperium, sono lieta di iniziare una nuova collaborazione con Delos, valida casa editrice specializzata nella narrativa di genere.

In vista di progetti futuri (fra cui il prosieguo della saga di Wormhole e la nuova saga di Diĝir), tornano disponibili i due testi di fantascienza “Marte nostrum” e “Overclock”:

http://www.fantascienza.com/21653/imperium-delos-digital-online-i-primi-39-titoli

schermata-2016-09-08-alle-11-14-01


Segnalazione: “Seconda – 15 racconti che danno del tu”

Vi segnalo un progetto in cui non sono direttamente coinvolta, ma che ho visto nascere ed evolvere grazie all’attività del gruppo letterario “Scrittori che danno del tu“:

“Seconda: 15 racconti che danno del tu” – Amazon.it
 (a cura di Serena Bertogliatti e Davide Schito)

L’antologia presenta quindici racconti di autori e generi diversi, caratterizzati da una scelta tecnica “di nicchia”: la narrazione in seconda persona singolare.
Tale interessante esperimento prende le mosse dai testi di alcuni autori stranieri già cimentatisi in questa sfida: appollaiarsi sulle spalle del protagonista come angeli e demoni per rivolgersi (in tono colloquiale e diretto) a un interlocutore immaginario, o far dialogare il protagonista con se stesso in “presa diretta” mettendogli una telecamera in spalla e uno specchio di fronte.

L’antologia è scaricabile gratuitamente in ebook, per scelta dei curatori e degli autori. Buona lettura!

PS: Chi volesse approfondire l’argomento può iscriversi al gruppo succitato, oppure visitare questo blog: https://spspfiction.wordpress.com/
 


L’antologia “Oltre Venere” al Salone del Libro

13100939_1074794629265840_5969568348960056373_n.jpg

Il 14 maggio al Salone del Libro di Torino sarà presentata “Oltre Venere”, un’antologia di fantascienza tutta al femminile cui ho l’onore di partecipare anch’io con un racconto sulla Singolarità:

La Ponga Edizioni al Salone del Libro 2016

INDIE CORNER – 24 Metri quadrati di indipendenza!

La Ponga Edizioni, insieme a Plesio, Neropress ed Echos, sarà al Salone del Libro di Torino con lo stand Indie Corner, 24 metri quadrati di libri, indipendenza e presentazioni di libri.

La casa editrice presenterà le ultime novità presso la saletta dello stand. Le coordinate? Lingotto Fiere – Padiglione 03 – Stand R30

Sabato 14 maggio :
– Ore 12.30 – Oltre Venere, a cura di Gian Filippo Pizzo

 


Nuova recensione per “Wormhole”

Festeggiamo l’anniversario della pubblicazione con una nuova recensione: http://fantasticandosuilibri.blogspot.it/2015/08/recensione-di-wormhole-di-serena-m.html

A breve vi annuncerò un’altra novità… ^.^


OVERCLOCK – fantascienza ad alto tasso di adrenalina!

Comunicato stampa: http://www.edizioniimperium.com/nuova-pubblicazione-overclock/

Sinossi:

Cobweb Models
Può un anonimo impiegato di banca disinnescare da solo un’apocalisse finanziaria mondiale? Forse sì, se il suo cervello è in grado di cavalcare la matematica del Caos più rapidamente dei bot che l’hanno scatenata…

E pur si muove!
Civiltà del remoto futuro che vivono a velocità incompatibili fra loro si ritrovano a rievocare inconsapevolmente un dramma di Brecht, la “Vita di Galileo”: sotto processo ci sono gli antichi Creatori organici di cui è stato appena scoperto un pericolosissimo lascito…

Teddy
In un mondo fatto di numeri, i numeri stessi possono diventare l’arma più insidiosa di tutte. Uno spietato “risolutore di problemi” è sulle tracce di una bimba e del suo orsacchiotto parlante, ma il conto alla rovescia per la Singolarità è già arrivato allo zero…

copertina Overclock


IVA sugli ebook al 4%: è ufficiale

Vantaggi per i lettori e svantaggi per Amazon (che sinora ha pagato il 3% in Lussemburgo, invece dell’aliquota italiana):

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2014-12-23/dal-2015-aliquota-4percento-tutti-e-book-081340.shtml

http://www.unlibroeunlibro.org/


Happy Birthday, Emily!

È appena trascorso l’anniversario della nascita di Emily Dickinson, una delle mie poetesse preferite, citata anche nel primo volume di Wormhole (saga) al termine di una lunga battaglia (dialettica, fortunatamente per il pianeta su cui si trovavano) fra le due incarnazioni della Chimera:

“«Padre del Cielo»– prendila su di te

l’iniquità suprema

che la tua candida mano ha foggiato

di contrabbando, in un attimo –

Anche se l’aver fiducia in noi – ci parrebbe

più dignitoso – «Siamo polvere» –

Ti chiediamo perdono

per la tua stessa doppiezza.”

Emily Dickinson
The Emily Dickinson Archive: http://www.edickinson.org/

Dickinson
Prime pagine di “Renunciation” (tratte dall’ebook del Progetto Gutemberg)


Super-promo a 0,49 euro!

Vi segnalo che fino a stasera tutto il catalogo di Lettere Animate Ed. sarà in offerta. Perché non concludere il “Black Weekend” facendo incetta di romanzi (quasi gratis)? ^.^

Black Weekend

Catalogo su Amazon: http://amzn.to/11A31fp

“Wormhole” (romanzo; genere: fantascienza, azione, romance) http://www.amazon.it/Wormhole-Serena-M-Barbacetto-ebook/dp/B00MAYC4C6

Sinossi:

“È tardi! È tardi!”

L’orologio del Bianconiglio segna quasi la mezzanotte. Il tempo rimasto all’Umanità sta per terminare, la creatura sta per tornare a scivolare nel buio. Non resta che seguirla, giù in fondo al pozzo, e cercare di fermare le lancette. Questione di sopravvivenza.

Lei è umana, lui (lei?) non lo è. Lei appartiene al mondo riflesso nello specchio, lui (lei?) è lo specchio stesso. Il primo contatto con l’ignoto è un silenzioso scambio di sguardi, sotto un cielo che sembra quello d’un altro mondo: inciampando nella soglia dell’Universo, Alice sprofonda nel sogno, o incubo, destinato a inghiottire lei e la realtà cui appartiene. Il fragile equilibrio si spezza: dopo tredicimila anni, quello sguardo apre una breccia, una scalfittura nella parete che fin dall’antichità ha costretto la storia umana a correre su binari paralleli, svelando un frammento di ciò che non dovrebbe esserci, là fuori, ma c’è.

Il Primo Mondo, da sempre considerato sacro e intoccabile, sta per essere travolto dalla catastrofe assieme a tutte le civiltà dell’Esodo. Per salvare la specie che l’ha accolta, la Chimera è costretta a strapparsi di dosso l’ingannevole apparenza d’umanità di cui si riveste, quel fragile involucro di materia vivente ed emotività umana in cui cela l’abisso della sua vera natura. Sa che il tempo sta per scadere, e sa anche di non essere l’unica anomalia in grado di riscrivere le regole del gioco: qualcos’altro già si muove nell’ombra, attraversando con naturalezza il confine fra ciò che è umano e ciò che non lo è più, o non lo è mai stato.

Come la vibrazione d’una corda pizzicata a entrambe le estremità, la voce degli onnipotenti creatori dei wormhole giunge all’Umanità sia dall’antichità, sia dal remoto futuro: è in gioco lo sconfinato panorama d’un domani che arriva fino alla fine del tempo.
“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan


SPERIAMO CHE LA PROPOSTA RIESCA A PASSARE!

L’Iva sugli ebook sarà finalmente abbassata al 4%, al pari di quella sui libri cartacei?

B200jcdIEAAvaxU



“Wormhole” – promozione ufficiale di Amazon + uscita in versione cartacea

GREAT NEWS! ^.^

Su iniziativa di Amazon.it, che ne ha fatto richiesta al distributore, “Wormhole” è stato inserito fra le novità editoriali ufficialmente promosse dal sito per tutto il mese di ottobre. Ergo, il romanzo sarà in offerta a 0,99 euro per ben 31 giorni! Approfittatene! ^.^
Sempre a ottobre uscirà anche la versione cartacea, di cui vi mostro in anteprima le illustrazioni di copertina (realizzate ad hoc da Stefano Decarli).

http://www.amazon.it/Wormhole-Serena-M-Barbacetto-ebook/dp/B00MAYC4C6

Link dell’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/811196015568267

“Wormhole”, Lettere Animate Ed., 2014
genere: fantascienza, azione, romance

pagina Fb: https://www.facebook.com/pages/Wormhole-saga/210575395621627
blog: https://serenamariabarbacetto.wordpress.com/

Sinossi:
“È tardi! È tardi!”
L’orologio del Bianconiglio segna quasi la mezzanotte. Il tempo rimasto all’Umanità sta per terminare, la creatura sta per tornare a scivolare nel buio. Non resta che seguirla, giù in fondo al pozzo, e cercare di fermare le lancette. Questione di sopravvivenza.
Lei è umana, lui (lei?) non lo è. Lei appartiene al mondo riflesso nello specchio, lui (lei?) è lo specchio stesso. Il primo contatto con l’ignoto è un silenzioso scambio di sguardi, sotto un cielo che sembra quello d’un altro mondo: inciampando nella soglia dell’Universo, Alice sprofonda nel sogno, o incubo, destinato a inghiottire lei e il mondo cui appartiene. Il fragile equilibrio si spezza: dopo tredicimila anni, quello sguardo apre una breccia, una scalfittura nella parete che fin dall’antichità ha tenuto separate le due realtà, svelando un frammento di ciò che non dovrebbe esserci, là fuori, ma c’è.
Il Primo Mondo, da sempre considerato sacro e intoccabile, sta per essere travolto dalla catastrofe assieme a tutte le civiltà dell’Esodo. Per salvare la specie che l’ha accolta, la Chimera è costretta a strapparsi di dosso l’ingannevole apparenza d’umanità di cui si riveste, quel fragile involucro di materia vivente ed emotività umana in cui cela l’abisso della sua vera natura. Sa che il tempo sta per scadere, e sa anche di non essere l’unica anomalia in grado di riscrivere le regole del gioco: qualcos’altro già si muove nell’ombra, attraversando con naturalezza il confine fra ciò che è umano e ciò che non lo è più, o non lo è mai stato.
Come la vibrazione d’una corda pizzicata a entrambe le estremità, la voce degli onnipotenti creatori dei wormhole giunge all’Umanità sia dall’antichità, sia dal remoto futuro: è in gioco lo sconfinato panorama d’un domani che arriva fino alla fine del tempo.

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan

copertina Wormhole con logo


Nuova recensione su Amazon per “Marte nostrum”

Schermata 2014-09-21 a 13.10.53

Con questa siamo a 14… Di chi sarà la quindicesima? Il vostro feedback è importante!


Anteprima della copertina di “Wormole” (edizione cartacea)

L’edizione cartacea di “Wormhole” sarà presto disponibile nei bookstore!
Ecco in anteprima la copertina e la retrocopertina illustrate da Stefano Decarli, bravissimo fotografo e grafico di cui v’invito a visitare il sito:

http://www.stefanodecarli.com/


copertina Wormhole con logo

Ecco l’immagine (rappresentazione grafica dell’effetto lente gravitazionale di un buco nero) da cui è stata tratta ispirazione per le due illustrazioni: http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/d6/BlackHole_Lensing.gif

L’ebook è già disponibile in tutti i principali bookstore:
http://www.amazon.it/Wormhole-Serena-M-Barbacetto-ebook/dp/B00MAYC4C6

Sinossi:

“È tardi! È tardi!”
L’orologio del Bianconiglio segna quasi la mezzanotte. Il tempo rimasto all’Umanità sta per terminare, la creatura sta per tornare a scivolare nel buio. Non resta che seguirla, giù in fondo al pozzo, e cercare di fermare le lancette. Questione di sopravvivenza.
Lei è umana, lui (lei?) non lo è. Lei appartiene al mondo riflesso nello specchio, lui (lei?) è lo specchio stesso. Il primo contatto con l’ignoto è un silenzioso scambio di sguardi, sotto un cielo che sembra quello d’un altro mondo: inciampando nella soglia dell’Universo, Alice sprofonda nel sogno, o incubo, destinato a inghiottire lei e il mondo cui appartiene. Il fragile equilibrio si spezza: dopo tredicimila anni, quello sguardo apre una breccia, una scalfittura nella parete che fin dall’antichità ha tenuto separate le due realtà, svelando un frammento di ciò che non dovrebbe esserci, là fuori, ma c’è.
Il Primo Mondo, da sempre considerato sacro e intoccabile, sta per essere travolto dalla catastrofe assieme a tutte le civiltà dell’Esodo. Per salvare la specie che l’ha accolta, la Chimera è costretta a strapparsi di dosso l’ingannevole apparenza d’umanità di cui si riveste, quel fragile involucro di materia vivente ed emotività umana in cui cela l’abisso della sua vera natura. Sa che il tempo sta per scadere, e sa anche di non essere l’unica anomalia in grado di riscrivere le regole del gioco: qualcos’altro già si muove nell’ombra, attraversando con naturalezza il confine fra ciò che è umano e ciò che non lo è più, o non lo è mai stato.
Come la vibrazione d’una corda pizzicata a entrambe le estremità, la voce degli onnipotenti creatori dei wormhole giunge all’Umanità sia dall’antichità, sia dal remoto futuro: è in gioco lo sconfinato panorama d’un domani che arriva fino alla fine del tempo.

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan


“Marte nostrum” e “Wormhole” insieme in classifica… :-)

Dopo tre mesi e mezzo, “Marte nostrum” è ancora in classifica su Amazon… Non è più solo soletto, però: è in buona compagnia. 😉
Buona lettura!

Schermata 2014-09-01 a 22.16.51


Mandateci le vostre foto!

State leggendo “Wormhole”? Taggate su Fb Serena M. Barbacetto, Lettere Animate o la pagina Wormhole (saga) e pubblicheremo le foto dei vostri ereader, tablet e smartphone su questo blog e sulla pagina Fb della saga:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.835421653136995.1073741830.210575395621627&type=1

PS: Prossimamente sarà disponibile anche la versione cartacea, oltre a materiali extra, spin-off e illustrazioni originali scaricabili gratuitamente! 😉

10416605_732649296798747_3492712565544337390_n

1524770_10204696734848979_7506439245225448982_n (1)

Wormhole lettura

10615573_10152349734023348_3959374196827473003_n

Calderaro

Chiara Gallese

Ilaria Tomasini

Draco Komodoensis

Wormhole – Amazon.it

Sinossi:

“È tardi! È tardi!”
L’orologio del Bianconiglio segna quasi la mezzanotte. Il tempo rimasto all’Umanità sta per terminare, la creatura sta per tornare a scivolare nel buio. Non resta che seguirla, giù in fondo al pozzo, e cercare di fermare le lancette. Questione di sopravvivenza.
Lei è umana, lui (lei?) non lo è. Lei appartiene al mondo riflesso nello specchio, lui (lei?) è lo specchio stesso. Il primo contatto con l’ignoto è un silenzioso scambio di sguardi, sotto un cielo che sembra quello d’un altro mondo: inciampando nella soglia dell’Universo, Alice sprofonda nel sogno, o incubo, destinato a inghiottire lei e il mondo cui appartiene. Il fragile equilibrio si spezza: dopo tredicimila anni, quello sguardo apre una breccia, una scalfittura nella parete che fin dall’antichità ha tenuto separate le due realtà, svelando un frammento di ciò che non dovrebbe esserci, là fuori, ma c’è.
Il Primo Mondo, da sempre considerato sacro e intoccabile, sta per essere travolto dalla catastrofe assieme a tutte le civiltà dell’Esodo. Per salvare la specie che l’ha accolta, la Chimera è costretta a strapparsi di dosso l’ingannevole apparenza d’umanità di cui si riveste, quel fragile involucro di materia vivente ed emotività umana in cui cela l’abisso della sua vera natura. Sa che il tempo sta per scadere, e sa anche di non essere l’unica anomalia in grado di riscrivere le regole del gioco: qualcos’altro già si muove nell’ombra, attraversando con naturalezza il confine fra ciò che è umano e ciò che non lo è più, o non lo è mai stato.
Come la vibrazione d’una corda pizzicata a entrambe le estremità, la voce degli onnipotenti creatori dei wormhole giunge all’Umanità sia dall’antichità, sia dal remoto futuro: è in gioco lo sconfinato panorama d’un domani che arriva fino alla fine del tempo.

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan



Letture agostane… ;-)

10416605_732649296798747_3492712565544337390_n

Disponibile da oggi in formato digitale!


“WORMHOLE” È ARRIVATO NEI BOOKSTORE!

“Wormhole”, il primo romanzo della saga omonima, è disponibile da oggi in formato ebook nei principali bookstore!

2-2picc per Fb

http://www.amazon.it/Wormhole-Serena-M-Barbacetto-ebook/dp/B00MAYC4C6

Sinossi:

“È tardi! È tardi!”

L’orologio del Bianconiglio segna quasi la mezzanotte. Il tempo rimasto all’Umanità sta per terminare, la creatura sta per tornare a scivolare nel buio. Non resta che seguirla, giù in fondo al pozzo, e cercare di fermare le lancette. Questione di sopravvivenza.

Lei è umana, lui (lei?) non lo è. Lei appartiene al mondo riflesso nello specchio, lui (lei?) è lo specchio stesso. Il primo contatto con l’ignoto è un silenzioso scambio di sguardi, sotto un cielo che sembra quello d’un altro mondo: inciampando nella soglia dell’Universo, Alice sprofonda nel sogno, o incubo, destinato a inghiottire lei e il mondo cui appartiene. Il fragile equilibrio si spezza: dopo tredicimila anni, quello sguardo apre una breccia, una scalfittura nella parete che fin dall’antichità ha tenuto separate le due realtà, svelando un frammento di ciò che non dovrebbe esserci, là fuori, ma c’è.

Il Primo Mondo, da sempre considerato sacro e intoccabile, sta per essere travolto dalla catastrofe assieme a tutte le civiltà dell’Esodo. Per salvare la specie che l’ha accolta, la Chimera è costretta a strapparsi di dosso l’ingannevole apparenza d’umanità di cui si riveste, quel fragile involucro di materia vivente ed emotività umana in cui cela l’abisso della sua vera natura. Sa che il tempo sta per scadere, e sa anche di non essere l’unica anomalia in grado di riscrivere le regole del gioco: qualcos’altro già si muove nell’ombra, attraversando con naturalezza il confine fra ciò che è umano e ciò che non lo è più, o non lo è mai stato.

Come la vibrazione d’una corda pizzicata a entrambe le estremità, la voce degli onnipotenti creatori dei wormhole giunge all’Umanità sia dall’antichità, sia dal remoto futuro: è in gioco lo sconfinato panorama d’un domani che arriva fino alla fine del tempo.

“Siamo l’esperimento di controllo, il pianeta cui nessuno si è interessato, il luogo dove nessuno è mai intervenuto. Un mondo di calibratura decaduto. (…) La Terra è un argomento di lezione per gli apprendisti dei.” Carl Sagan


La soglia

Sulla pagina Fb dell’editore trovate un breve estratto de “La soglia”, racconto legato alla saga principale e pubblicato nell’antologia “50 sfumature di sci-fi”:
https://www.facebook.com/melavvelenatabookpress/posts/558849610887485

L’antologia (arricchita dalla prefazione del direttore di Urania G. Lippi) è attualmente in offerta a 0,99 euro: approfittatene! http://www.lamelavvelenata.com/product/epub-50-sfumature-di-sci-fi-aa-vv/

 


Stay tuned! ^.^

Marte nostrum
Dopo tre mesi, l’editore mi segnala il fatto che l’ebook è ancora in classifica su Amazon. Sono arrivate anche delle nuove recensioni: http://www.amazon.it/product-reviews/B00KDBLA3C/ref=cm_cr_dp_see_all_btm?ie=UTF8&showViewpoints=1&sortBy=bySubmissionDateDescending

Wormhole
L’illustrazione originale realizzata da Stefano Decarli (www.stefanodecarli.com) per la copertina del romanzo è pronta, e l’editore ne è entusiasta. Non vedo l’ora di potervene mostrare un’anteprima! Nel frattempo, date un’occhiata al sito dell’autore, un bravissimo fotografo e regista: non ve ne pentirete!
PS: Per i curiosi, ecco un indizio sulla copertina: http://upload.wikimedia.org/…/d/d6/BlackHole_Lensing.gif

Sulla pagina Fb dedicata alla saga potrete trovare tutti gli altri aggiornamenti, ma anche spin-off, brani dei romanzi, illustrazioni e novità dal mondo della scienza e della fantascienza: https://www.facebook.com/pages/Wormhole-saga/210575395621627

 


“Marte nostrum” ancora in classifica… ^.^

A distanza di quasi due mesi dall’aver conquistato “la vetta” e aver retto all’assedio dei “big” (quelli veri! ^^) arroccandosi lassù per alcuni giorni, “Marte nostrum” (Collana Imperium) è ancora in classifica su Amazon:

https://www.facebook.com/groups/307326462720280/permalink/577133955739528/
https://www.facebook.com/groups/307326462720280/permalink/577646599021597/

Ringrazio i lettori per l’interesse e per le recensioni!